La Struttura

sestosenso si compone di quattro suites che raccontano un percorso creativo studiato nei minimi dettagli, partendo dal recupero della tradizione per dare forma al contemporaneo e al futuro: un sogno proiettato.

Dove il passato è il nuovo terreno di sperimentazione per l’arte e il design. sestosenso suites è anche un luogo camaleontico dove tre volte l’anno si mette in scena un nuovo allestimento.

E’ una location in continua mutazione.


Uno spazio dove, come stagioni, si susseguono continui cambiamenti di dipinti, sculture, ceramiche, fotografie e molta altra arte.

Ogni quattro mesi vengono riallestiste con oggetti e opere d’arte contemporanea le quattro suites. Ognuna di trentacinque metri quadri, dove elementi d’arredo vintage, trasformati in oggetti di moderno ricordo, si mescolano al design pensato, cercato, trovato e collocato. E alle gallery appositamente allestite.

Quattro suites
dove persino gli oggetti di uso quotidiano (la madia che diventa cucina) sembrano ispirati al mondo delle fiabe, del gioco e dei sensi, con colore e ironia.

Uno spazio elettivo dove vivere qualche giorno in armonia con se stessi, natura e artificio artistico. Unico punto fermo in questo universo che muta, sono i colori basici delle quattro suites, con la loro brillantezza ed eleganza.

Ciascuna diventa “il luogo delle tinte” (e delle donne che questi colori riflettono), in un gioco di positivo e negativo, di nuovo e antico, di legni e bugnati, di continuità di spazi e fratture geometriche, dove rilassarsi cullati dalla magia dei sensi, in un colore dall’ effetto avvolgente e ritemprante.  Dove tutto è permesso. Anche oltrepassare il sogno stesso.

sestosenso suite
è una casa dei sogni dove però tutto è possibile, compresa l’arte, che per chi vuole, è in vendita. Ogni nuova performance espositiva oltre che in loco, verrà proposta sul sito. Originale, anzi unica, sempre nuova, per rispondere alle più intime esigenze dei suoi clienti attuali, passati e futuri.

Oggi nel sito le quattro suites sono presentate “nude”, vuote nei segni artistici che si susseguiranno, ma non nell’espressione sensoriale che, per chi sappia coglierla, sin da ora esse trasmettono. sestosenso è tutto per chi voglia viverlo appieno, senza riserve, preconcetti e ipocrisie.

sestosenso offre quasi tutto.

Anche piccole grandi cose: dall’orto con le spezie che servono in cucina, o all’ambiente-creatività per dar spazio all’inespresso. E poi la palestra, la sauna e una vasca idromassaggio poggiata nel terreno per chi voglia tonificare corpo e mente.

Mentre la Maremma e la Toscana sono fuori che aspettano.
 
© 2018 | powered by dotflorence.com | SmartHotel Project | maria siponta de salvia [text] simone cecchi [photos]